Metalli non-ferrosi

Lame circolari con riporti in HM per il taglio di metalli non ferrosi e loro leghe
  • Alluminio e le sue leghe
  • Rame e le sue leghe (ottone, bronzo, ecc.)
  • Piombo
  • Magnesio
  • Stagno
  • Titanio

Acciaio dei corpi lama
Gli acciai utilizzati per la costruzione dei corpi lama sono laminati a caldo o a freddo.
Vengono suddivisi in tre grandi categorie:
  • 80CrV2: per impieghi gravosi con forti sollecitazioni
  • 50CrV4: per impieghi medio / alti
  • C75Cr1: per impieghi standard

Denti
La scelta del metallo duro di alta qualità da utilizzare per il taglio dei vari materiali è indirizzata verso varie tipologie qualitative di inserti in grana micro/fine/media, per garantire maggiore durata alla lama circolare, maggiore resistenza agli urti e un'usura contenuta del dente.

La scelta del giusto numero di denti varia a seconda del tipo di taglio automatico e dipende da diversi fattori, quali tipo e stato del materiale e del suo spessore.
                    
La geometria del dente più utilizzata è la trapezoidale-piana, a gruppi di quattro o cinque denti, con unghia o canalino rompitruciolo.
Gli angoli di taglio positivi o negativi sono studiati per garantire una penetrazione ottimale nel materiale da tagliare, con spoglie radiali e tangenziali minori, atte a ridurre l'usura dell'utensile.


Lame circolari OA5 Lame circolari HM per il taglio di alluminio e sue leghe, rame, ottone, bronzo, piombo, magnesio, [...]



Leggi di più
Lame circolari TLS - OSPS Lame circolari HM sottili ed extra sottili per il taglio di alluminio e sue leghe, rame, bronzo, [...]



Leggi di più